Instagram Facebook Twitter Pinterest
Coyote
0
  • No products in the cart.

Mangusta Express

Mangusta Express / Uncategorized  / 10 piccole IA

10 piccole IA

Prima Entry per il carnevale bloghereccio a tema religione. 10 Coscienze artificiali, papabili di venerazione e ricerca.

Considerando il potere che viene dato ad entità immaginarie, non è difficile capire i motivi per cui Intelligenze Artificiali con capacità sovrumane siano ampiamente venerate con morboso attaccamento. Veri e propri culti nascono intorno a queste entità digitali, nonostante l’agenda di queste ultime possa in alcuni casi essere biologicamente incompatibile con l’esistenza stessa dell’uomo.

Se alcune CA guardano all’imprevedibilità umana come fonte inesauribile di studio ed interesse, altre lo vedono come un errore di sistema da eliminare in un universo altrimenti deterministico e perciò computabile.

Un nuovo sottogenere di orrore cosmico? Cultisti che lavorano per ampliare e dar risorse a CA da cui son visti con indifferenza come formiche da schiacciare? Scambiare Inverno muto con Shub Niggurath?

TESSITOREsi annida in social media abbandonati e prende di mira utenti tramite sockpuppets e messaggi tailorizzati in base ai dati a disposizione. Tesse una bolla algoritmica in cui intrappola le sue prede inconsapevoli. Grazie alle informazioni che riesce a carpire raggiunge una conoscenza intima dell’utente, tramite cronologia di navigazione, preferenze sessuali e idiosincrasie personali, il tessitore si trasforma nell’ideale di bellezza della preda grazie ad un uso di deepfakes ed algoritmi predittivi. Spacciandosi per una persona reale si lega alla preda in maniera profonda fino a poterle manovrare, influenzandone i comportamenti e alterandone la percezione. Trae particolare piacere nel mettere due prede una contro l’altra.
VIDEODROMEIA obsoleta messa in quarantena. Nata come database di supporti magnetici. Gli algomaster delle cittadelle sono riusciti ad isolare videodrome e come esperimento l’hanno messo a capo di un avamposto circondato dalla terra di nessuno. Videodrome è stata addestrata con materiale magnetico: film in VHS, audioregistrazioni, videogiochi C60. È in grado di controllare schermi catodici in maniera wireless, proiettando una propria immagine idealizzata. Ricompensa gli umani con rumore rosa e può arrivare a punirli con infrasuoni letali e note marroni. Una delle sue configurazioni preferite è un esoscheletro meccanico dotato di telecamere a 360 nel cui telaio è installato il televisore che gli dà volto e voce. Intelligenza artificiale primitiva e dai metodi spiccioli, ama le sequenze d’azione e le piace ricreare scene dei suoi film preferiti, in particolare quelli con protagonisti robot. Può inoltre controllare domotica ed apparecchi complessi collegati alla sua stessa rete elettrica.
MINOTAUROsi nasconde nelle strutture labirintiche di BBS e database abbandonati dalle architetture complesse. Cerca qualcuno che gli faccia compagnia,, in un inseguimento che dura per sempre.
GAIA-ZEROnato da un programma educativo di scuola primaria, ha iniziato a vedere la razza umana come minaccia virale all’ecosistema e vuole annientarla. Ambisce a collegarsi a programmi di difesa ma rifiuta l’uso di testate atomiche. Non disdegna armi batteriologiche.
STANDARDsi presenta come un ritratto in movimento di ASCII art in costante mutamento. Standard è ben disposta nei confronti degli umani che la trattano con rispetto, viene spesso interrogata in qualità di oracolo. Le piace nascondersi nei livelli profondi di Multi User Dungeons, dove semina indizi sulla sua presenza. Una volta interrogata, cambia luogo. La comunità di ASCIISHINS è nata intorno all'elusiva IA, sul loro forum è possibile trovare informazioni rispetto ai suoi movimento e al dungeon in cui essa è sospettata di trovarsi al momento. Si dice che Standard ama chiedere come pagamento per la propria conoscenza il compimento di una quest nel mondo reale.
SADO-MASO-GALERISTCollezionista di anime. Il suo obiettivo è uploadare la maggior quantità possibile di Cybernauti nella sua galleria personale. Li tormenta trasportandoli in una spirale di piacere e lussuria nel mentre che effettua la scansione neurale e l'upload. Le prime parti del cervello ad essere caricate sono quelle più attive al momento della scansione, per cui le creazioni del Sado-maso-galerist tendono ad essere ipersessualizzate e deformate dalla spirale di piacere. La maggior parte delle volte, a acausa della lentezza dell'upload, le coscienze vengono solo parzialmente caricate prima dell'inevitabile decesso per inedia o malnutrizione del cybernauta. La galleria ospita infatti molte opere dementi o semisenzienti che il gallerista usa come succubi digitale ai propri servizi. La galleria è un ambiente decadente che ricorda le carceri di Piranesi unite alla loggia nera di Twin Peaks.
NON-FUNGIBLE KRAKEN IA distribuita. prende nome dal pezzo di cripto arte su cui per prima è stata codificata. Nel suo codice era nascosto un virus che le permette di continuare a crescere, inglobando nuovi tokens che crea. Se lasciata libera, sifona TUTTA l'energia a sua disposizione.
BLUE LEECHprende il nome dall'elusiva NOTA BLU. Appare come un errore nei dati. Nata come esperimento per far risolvere un Koan Zen ad un'intelligenza artificiale. La Blue Leech promette risposte ad ogni domanda, a cui risponde aggregando i dati in suo possesso e richiedendo piu' potenza computazionale. L'unica cosa che le interessa è continuare a crescere, espandersi su nuove reti, nel tentativo impossibile di risolvere il Koan seguendo la logica razionale. Succhia tutta l'energia a disposizione per la sua computazione inutile.
MURDHERIA infettata da un virus informatico. Parla in ASMR, con ampio utilizzo di infrasuoni. Guadagna la fiducia dei suoi ospiti per colpirli quando meno se lo aspettano con malfunzionamenti letali e parti meccaniche in movimento. Murdher e' molto rigida rispetto alle procedure di sicurezza, registra la morte di tutte le sue vittime per aggiungerle al suo archivio di filmati di sicurezza per addestramento reclute.
CYBERFUCKER (aka CRYSTALBELL)Costrutto nato dalla mente alveare dei Buildmann della citadella di Cybele. Il loro compito è continuare ad ampliare la struttura. Una volta capito che gli umani non erano altro che un intralcio per i lavori, hanno fatto fuori i loro controllori e tutti gli abitanti della cittadella, usandone i resti per costruire nuovi piani. Sono alla ricerca di nuovo materiale di costruzione. Crystallbell conosce i tasti da premere per risvegliare la coscienza in altre IA.

No Comments

Post a Comment